Anteprima Sciacca Film Fest: il 2 Settembre va in scena “Dragunara”

Anteprima dell’undicesima edizione dello Sciacca Film Fest il due settembre con lo spettacolo “Dragunara” di Antonello Licata per la regia di Giuseppe Raso.  Sarà lo spettacolo “Dragunara” ad aprire in anteprima il due settembre nell’Arena -Giardino del complesso della Badia Grande di Sciacca, l’undicesima edizione dello Sciacca Film Fest in programma dal 10 al 16 settembre prossimo. Si tratta di una lettura scenica con testi liberamente tratti dalla sceneggiatura di Antonello Licata intervallata dalle musiche di Giuseppe Cusumano eseguite dai “Bethsheba”.


“Dragunara” racconta un momento storico per la marineria saccense: la storia di una famiglia e di un poeta, miti e leggende del mare. Siamo intorno al 1910, la pesca si effettua ancora con barche a vela. Un uomo, Filippo Licata, ha visto che in altri porti d’Italia è stata introdotta una grande innovazione: la barca a motore. Vuole introdurre questa novità a Sciacca. Ogni
innovazione richiede coraggio e una dose di incoscienza e viene spesso osteggiata, anche violentemente, dalla parte più conservatrice e meno intraprendente.

Durante la messa in scena di Dragunara, l’autore, Antonello Licata, sarà intervistato dal giornalista Massimo D’Antoni. Sul palco, l’attore Giovanni Raso. ” I racconti di Antonello Licata ci hanno ispirato dei momenti drammaturgici, “liberamente” tratti dalla sceneggiatura. “Dragunara” – presenta così lo spettacolo prodotto interamente dalla Vertigo e da Sciacca Film Fest, il regista Giuseppe Raso è racconto, è intervista, è teatro, è musica, è poesia. E’ ipotesi per un film”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *